Menu Chiudi

App bancoposta: guida passo passo

App bancoposta: guida passo passo

App bancoposta è l’applicazione home banking di poste Italiane dedicata a tutti i possessori di conto banco posta, post pay e post pay evolution. App bancoposta è tra le migliori applicazioni di poste italiane con tante funzioni utili e come avere un assistente finanziario che controlla le entrate e le uscite mixato all’ufficio postale direttamente sul tuo dispositivo. Compatibile sia per dispositivi Android e per Ios, l’app presente dal 2015 negli store ha riscosso molto successo, come tanti servizi di poste.it. Ma la prima configurazione non è semplicissima. Quindi oggi vi illustrerò come installare configurare e utilizzare l’app bancoposta di poste.it.

Cosa posso fare con l’app Bancoposta?

I servizi che offre sono molteplici, ecco qui un elenco delle principali funzioni

  • controllo del saldo e dei movimenti del conto banco posta e/o postpay. Con il servizio “Le Tue Spese” potrai avere una visione sintetica delle tue entrate e delle tue uscite secondo categorie di spesa e avere così sotto controllo la tua situazione finanziaria.
  • Paga bollettini, effettua bonifici e ricarica telefonica. Ricevi notifiche sulle entrate
  • Se hai un Libretto Smart, un conto o una Postepay Evolution grazie al Salvadanaio puoi creare obiettivi di risparmio, risparmiare velocemente con i versamenti ricorrenti e far contribuire i tuoi amici e parenti.
  • Trovare i negozi più vicini a te aderenti a ScontiPoste, guadagnare sconti in cashback sulle tue carte Postepay e BancoPosta e visualizzare gli sconti accumulati.

App bancoposta: guida passo passo

  • Per prima cosa scaricate l’app dal vostro store. App store per Ios e Play store per android.
  • Dovete essere in possesso di un account di poste Italiane su poste.it. Se non siete ancora registrati seguite la nostra guida  Poste.it: come registrarsi.
  • Associa il tuo numero di cellulare alla tua carta o al tuo conto banco posta. Questa operazione è possibile farla solo in ufficio postale o tramite sportello bancario automatico. Dopo aver inserito la carta andare sulla sezione Sicurezza internet del menu, quindi Servizi e opzioni, e seguire le indicazioni a schermo.
  • Aprire l’app appena scaricata, ed inserire il numero di telefono precedentemente associato e la data di nascita.
  • riceverete un sms con una password provvisoria da inserire nell’app. quindi cliccare su “continua”
  • A questo punto siete entrati sull’applicazione, bisogna associare la vostra carta post pay o bancomat del conto banco posta. Clicca sul “+” o “inserisci carte”, ti verranno chiesti i dati d’accesso del tuo account del sito poste.it. Inserisci username, password e il tuo codice fiscale e premi su “continua”
  • Nel passaggio successivo scegli il tuo conto o la tua carta e scegli di accettare le condizioni e i termini per l’utilizzo dell’app e continua. Riceverai una password temporanea necessaria per proseguire, quindi inseriscila e continua ancora.
  • Se hai aggiunto la carta del tuo bancomat, per continuare è necessario avere a portata di mano il lettore di carte bancoposta. Inserisci la carta nel lettore, e digita sul lettore l’ID operazione fornita dall’app e il pin della tua carta. Il lettore ti restituirà un codice da inserire sull’applicazione che ti consentirà di continuare.App bancoposta
  • Aggiungi i tuoi dati anagrafici. E possibile anche inserire una mail per ricevere informazioni su offerte  dedicate a te. se non avete una mail seguite la nostra guida “Come creare una mail gratis” Accetta le condizioni sulla privacy e pigia su continua.
  • Nell’ultimo passaggio selezionare il tuo numero di telefono e clicca su chiama. Riceverai via sms l’ultima password temporanea da inserire sull’app. Scegli un tuo codice di sicurezza che utilizzerai per ogni operazione tramite app. Inserisci il nome dispositivo da te preferito( es. “telefono mio”). Quindi clicca su continua.
  • Complimenti la configurazione e finalmente finita. Ora puoi utilizzare l’app in tutte le sue funzionalità.

Sono tanti i servizi ottimi di poste italiane trai cui anche la PEC Postecert  o l’app ufficio postale se siete obbligati ad andare in posta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.