Menu Chiudi

Youtube: Ecco come aumentare facilmente le visualizzazioni

Youtube: Ecco come aumentare facilmente le visualizzazioni

Youtube è la più grande piattaforma di video e streaming, disponibile in più di 90 paesi, supportato in 80 lingue, con più di 1,9 miliardi di utenti attivi ogni mese. Cioè circa un terzo di tutti gli utenti di Internet. Significa che dopo Google è il secondo sito più visitato del mondo, poiché ogni utente in media trascorre circe 40 minuti al giorno sulla piattaforma. Su Youtube è possibile guardare qualsiasi genere di video dai personaggi famosi, cantanti ed artisti ma anche di semplici utenti che possono caricare i propri video e fare intrattenimento per i propri spettatori.

Il primo video caricato nel 2005 da Jawed Karim (ex fondatore) dal titolo  Me at the zoo ha ottenuto più di 112 milioni di visualizzazioni e più di un milione di iscritti al canale. Infatti caricando i tuoi video sulla piattaforma, puoi crearti il tuo pubblico, e richiedere la monetizzazione dei video e quindi guadagnare come già fanno molti youtubers che hanno trasformato la passione in lavoro o un guadagno secondario. Per chiedere la monetizzazione ci sono dei requisiti da soddisfare:

  • 1000 iscritti al canale
  • 4000 ore di visualizzazioni negli ultimi 12 mesi

Con un pò di pubblicità sui social ed il passa-parola raggiungere i 1000 iscritti è semplice. Il requisito più difficile da raggiungere è invece le 4000 ore di visual in 12 mesi. Ma non ti preoccupare, scorrendo la lettura di questo articolo e seguendo i nostri consigli scoprirai come aumentare visualizzazioni youtube e iniziare a guadagnare anche tu.

Youtube: Ecco come aumentare facilmente le visualizzazioni

  • Innanzitutto la cura del canale è fondamentale, quindi una buona immagine di copertina magari fatta da un grafico, nonché la cura dei video creando playlist e seguendo un filo logico di pubblicazione. Pubblica i tuoi video settimanalmente meglio se due volte a settimana magari sempre lo stesso giorno. I tuoi seguaci così saranno più incitati a seguirti e vedere i tuoi video.
  • Scrivi i titoli dei tuoi video in maniera accattivante che descriva bene quello che proponi e spinge l’utente a vedere il video. Inoltre nel titolo è fondamentale inserire le parole chiavi, essenziali per essere trovato nella ricerca su Youtube.
  • La descrizione del video deve essere anche essa in linea con l’argomento trattato. Inserire una buona descrizione ricca di parole chiavi e magari se è utile qualche link di approfondimento sono un ottimo trampolino di lancio per aumentare le visualizzazioni su Youtube.
  • Usare un’immagine di anteprima personalizzata che rappresenta l’argomento trattato, ma allo stesso tempo suscita curiosità può attirare l’attenzione di molti utenti. Utilizza un’immagine di buona qualità grafica con caratteri grandi per la didascalia, che corrisponda al titolo del video.
  • Il vero successo per aumentare facilmente le visualizzazioni sono i contenuti che proponi. Il primo consiglio è quello di parlare di ciò che più ti appassiona e ti piace per coinvolgere più utenti possibili. Stabilisci il tuo tipo di format: tratta di prodotti di marchi conosciuti descrivendo le  caratteristiche e funzionalità, oppure fai video educativi tipo tutorial, con interviste ad esperti del settore, o ancora video commenti di altri contenuti già presenti sul social.
  • Pubblicizza! Esatto, può sembrare banale ma condividere i tuoi video sui social network più famosi è essenziale per farsi conoscere dal pubblico e aumentare le visualizzazioni.
  • Un ottimo strumento che mette a disposizione Youtube sono le schede e le schermate finali. Infatti è possibile aggiungere verso la fine del singolo video una scheda con l’invito all’azione che consiglia la visione di un successivo vostro video  o una playlist creata da voi.

Come avete visto per aumentare facilmente le visualizzazioni su Youtube è semplice, basta seguire le regole dell’algoritmo ed essere costanti, e in poco tempo potrete monetizzare anche voi i vostri video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.